Nippon 2007 Resoconto secondo giorno

Lascia un commento

Reduce da una bevuta in tre locali, raccontare tutto quello che e’ successo oggi sarebbe troppo lungo e non credo di averne la forza. Devo raccogliere un attimo le idee. Tranquilli, ne parlero’ in seguito.

Nippon 2007 Resoconto primo giorno

1 commento

Stancante, ma dire interessante non rende assolutamente l’idea! Vedere in una worldcon per la prima volta un consistente gruppo di autori non di lingua inglese e’ di sicuro un evento storico, considerato inoltre il fatto che Brin e scrittrici giapponesi come Tachihara Toya e Hikawa Reiko hanno partecipato pochi giorni fa a due convention di SF in Cina. Una pecca, se la vogliamo trovare, e’ la scarsa presenza di scrittori e partecipanti dai paesi latini dell’Europa (Italia, Francia e Spagna per intenderci) , che qui mancano ad un appuntamento davvero molto importante. E’ probabile che il non essere a Yokohama, dove ci sono personaggi di livello leggendario della letteratura fantascientifica e fantasy, aumenti ancora di piu’ il divario gia’ esistente.
La cerimonia di apertura svoltasi alle 19:00 ha visto la hall principale dello Pacifico Yokohama (circa 1000 posti) gremita di persone provenienti da mezzo mondo. Pubblico completamente partecipe e Brin e Whelan hanno salutato il pubblico parlando per una trentina di secondi ciascuno in giapponese (cosa molto gradita dai nipponici), commovente il discorso dell’anziano Takumi Shibano che rappresenta quello che il vero fandom dovrebbe essere. Gli altri due ospiti d’onore Komatsu Sakyo e Amano Yoshitaka dal canto loro non hanno sfigurato con lo scrittore e l’artista americano. L’organizzazione di Inoue Hiroaki, a parte alcuni piccoli inconvenienti d’altra parte inevitabili vista la complessita’ della gestione linguistica, e’ piu’ che buona. Ho scattato diverse foto ed al mio rientro su queste pagine un racconto piu’ dettagliato degli eventi a presto!

E’ tempo di ricostruzione

2 commenti

100 0188Dissapori con il gestore del server del precedente blog (soprattutto per la perdita dei post inseriti dalla prima settimana di luglio fino a domenica scorsa!) mi hanno persuaso – uniti alla competente risposta dei gestori che sono cavoli miei visto che non ho fatto un back up (irrealizzabile a causa di disfunzioni del server mai ben chiarite dai medesimi!) – a sbaraccare e trasferirmi in questa nuova sede. Diciamo che potrebbe essere un “Masshimo Masshimo II – Il ritorno”. Ok, seguitemi ancora, mi raccomando.

昨日、前のブログの、7月からのデータが全部失せたのです~!そのブログのセーバーの人と早速連絡したときに「バックアップしなかったからアンタのせいだよ!」と言われちゃった・・・・・・だって、前にもサーバー発生の問題こそでバックアップが出来ませんでしたから・・・・・・まあ、つまり、そのサーバーを変えることにしましたよ。
みなさん、ここでこれからもよろしくね~!

Portici di carta

Lascia un commento

controtempoIl 29 e 30 settembre 2007 si terra’ Portici di carta interessante iniziativa torinese che rientra nei progetti della piu’ ampia Fondazione per il libro la musica e la cultura. Gli stand di 120 librerie si estenderanno per tutta l’area dei portici del centro storico. Con l’occassione, sara’ possibile incontrare anche scrittori e vari addetti al mondo dell’editoria.
Personalmente, mi sento di segnalare la presentazione del volume “In controtempo” di Massimo Citi, da diverse persone indicato come uno dei migliori esempi di letteratura fantastica italiana contemporanea sabato 29 alle ore 21:00 in Galleria San Federico. Saranno presenti anche l’autore ed Eugenio Pintore.

Autunnonero

Lascia un commento

AutFestival di folklore e cultura horror, Autonnonero si presenta alla sua seconda edizione come uno degli eventi piu’ interessati e completi organizzati sul territorio nazionale. In particolar modo, per chi ne abbia la possibilita’, vale davvero la pena andare sabato 29 e domenica 30 settembre ad ascoltare Franco Pezzini, grande esperto di letteratura dell’orrore, Massimo Scorsone, una delle menti piu’ acute e colte negli studi di letteratura latina e di italianistica, e gli scrittori Alessandro Defilippi e Davide Mana. Non ve ne pentirete!
Qui il programma generale.

まあ、つまり「黒い秋 民俗学とホラー文化のお祭り」という大イベントですよ! 場所はリグーリア州のいくつかの町で、クリスマス時期まで続くらしいです(な、ながいー!)。

http://www.autunnonero.com/

「ALIA イタリア編」にも出たアレッサンドロ・デフィーリッピさん、ダーヴィデ・マーナさんも9月29・30日に参加する予定だが、さて、スケジュールは次です。

http://www.autunnonero.com/v2/Programma_A.pdf

たいへん面白そうですよー。

Studi Lovecraftiani n.4 e n.5

2 commenti

Figura importante per il panorama degli studi italiani (e non solo) sul gentiluomo di Providence H. P. Lovecraft, Pietro Guarriello cura la pubblicazione di Studi Lovecraftiani. Al di la’ della affermazione che si tratti di una rivista amatoriale, la qualita’ dei contenuti e dei contributi e’ estremamente alta e professionale. Molti inoltre i saggi inediti. Studi Lovecraftiani e’ oggi, a buon diritto, la piu’ autorevole pubblicazione italiana del genere frutto del lavoro appassionato e competente di Guarriello. I numeri 4 e 5, in particolare, si occupano in maniera esauriente del rapporto tra lo scrittore ed il cinema.

Studi Lovecraftiani n.4
– Editoriale di Pietro Guarriello
– H. P. Lovecraft e i film del suo tempo, di S. T. Joshi
– Il film preferito di Lovecraft, di Darrell Schweitzer
– L’Estraneo davanti allo schermo: le opinioni di Lovecraft sul cinema, a cura di Stefano Mazza
– L’Estraneo dietro lo schermo: la paura, il cinema e Lovecraft, di Stefano Mazza
– A Charlie il Comico, di H. P. Lovecraft
– Su Lovecraft e il Cinema, di J. Vernon Shea

Studi Lovecraftiani n.5
– H. P. Lovecraft nel cinema indipendente italiano, di Francesco Cortonesi
– La Chiave d’Argento: un film dimenticato, di Massimo Berruti
– I terrori delle geometrie non-euclidee: The Dreams in the Witch-Househ di Stuart Gordon, di Luca Foffano
– L’orrore sovrannaturale in DVD: La Lovecraft Collection della Lurker Films, di Luca Foffano
– Cinema lovecraftiano in giallo, a cura di Massimo Soumare’
– Tra cinema lovecraftiano e japanese-horror: Intervista a Konaka J. Chiaki, di Pietro Guarriello

Hey!!!

Lascia un commento

 

Sono di nuovo a casa!

無事に帰国できましたよ!

Come back home!

Newer Entries