Premio Akutagawa e Premio Naoki, edizione 138

6 commenti

panAd aggiudicarsi la centotrentottesima edizione dei due premi sono state due autrici, rispettivamente Kawakami Mieko (1976-), a destra nella foto, musicista e scrittrice con l’opera Chichi to ran (latte materno e uova) e Sakuraba Kazuki (1971-), romanziera e scrittrice di light novels, con il volume Watashi no otoko (Il mio uomo).

Il Premio Akutagawa (per esteso Premio Akutagawa Ryunosuke intitotalo allo scrittore omonimo, 1892-1927) e’ il piu’ importante premio letterario nipponico assegnato ad un autore di letteratura mainstream ed e’ stato creato nel 1935. Il Premio Naoki (per esteso Premio Naoki Sanjugo intitolato all’ omonimo scrittore, 1891-1934) viene assegnato a partire dal 1935 ed e’ il piu’ prestigioso premio conferito ad un autore di letteratura popolare. Si tratta quindi dei due piu’ rinomati riconoscimenti a cui uno scrittore nipponico possa ambire.

Sakuraba ha collaborato anche con la serie Igyo korekushon pubblicando suoi racconti sui volumi numero 33 e 35… ;)

I temi di Fata Morgana 12

Lascia un commento

Rigiro il comunicato relativo all’antologia Fata Morgana 12 dal blog di ALIA EVOLUTION visto che la notizia potrebbe interessare anche qualche lettore del mio blog.

**************************
fm8Segnalo la nuova edizione del concorso Fata Morgana, la decima per l’antologia numero 12. Per ulteriori info sulle precedenti edizioni e per scaricare (tra pochi giorni) il bando visitare il sito www.librinuovi.info.

Come forse qualcuno sapra` Fata Morgana e` un concorso letterario a tema. Non e` prevista quota di partecipazione o tassa di lettura. Si puo` partecipare con un racconto della lunghezza massima di 10 cartelle (20.000 battute) da inviare in sei copie entro il 30 giugno alla redazione di LN-LibriNuovi (c/o Libreria CS – V. Ormea 69 – 10125 Torino). I racconti debbono essere anonimi e i dati inseriti in un foglio a parte. La giuria e` formata da redattori e collaboratori della rivista, i racconti verranno scelti nel mese di novembre 2008 e pubblicati entro il mese di dicembre.

Il tema della decima edizione e`:

Porte, passaggi, varchi, barriere

Bene. Che cos’ha di diverso il concorso Fata Morgana dai tanti (tantissimi) concorsi che hanno luogo ogni anno in Italia?

Alcune cose:

– L’antologia ospita sia nuovi autori vincitori del concorso che autori gia` pubblicati, italiani e stranieri.

– Non c’e` nessuna preclusione ne’ di ispirazione ne’ di genere scelto per affrontare il tema proposto.

In sostanza si puo` partecipare con un brano narrativo di qualsiasi genere: mainstream , ma anche fantascienza, fantasy, horror, erotico, poliziesco eccetera. Una delle caratteristiche importanti – anzi “statutarie” – di Fata Morgana e` il tentativo, praticato e non predicato, di presentare la narrativa come tale, senza distinguo e sottospecie.

Ci hanno detto in molti che non e` una buona idea, che i lettori si ritraggono, si confondono, si stupiscono. Puo` darsi, ma intanto siamo giunti alla dodicesima antologia e alla decima edizione del concorso.

Ultima cosa. L’ultima edizione dell’antologia e` disponibile in vendita presso la libreria CS di Torino, presso il nostro sito e presso le principali librerie on line italiane. Non e` in vendita, invece, nelle altre librerie. Si tratta di una scelta che ha a che fare con l’attuale organizzazione della distribuzione libraria in Italia. Chi vuole saperne di piu`, ce lo chieda, qui o sul sito della rivista (www.librinuovi.info)
**************************

P.S. la figura fa riferimento a Fata Morgana 8.