I vampiri continuano ad essere protagonisti in due recenti produzioni giapponesi per ragazzi, una un anime e l’altro un tokusatsu (ovvero un telefilm a tema fantastico con effetti speciali).

RVRosario to banpaia (Il rosario e il vampiro) e’ una commedia sexy abbastanza esplicita dove il protagonista Aone Tsukune, un normale umano, si ritrova a frequentare una scuola speciale per mostri innamorandosi della giovane vampira dalla doppia personalita’ Akashiya Moka. Immancabile ovviamente un contorno di ragazze-mostro decisamente dirompenti (come l’esplosiva Kurumu Kuronoe!) provenienti dai folklori piu’ diversi. Tratto dal manga (ad oggi composto di dieci volumi) di Ikeda Akihisa, Rosario to banpaia riunisce il tono della commedia rosa con un tocco di horror. Sicuramente “leggero” per gli amanti del filone dell’orrore puro, risulta invece interessante nelle sue parodie del genere e nella satira dei vari costumi della societa’ giapponese.

Kamen Raider Kiva e’ l’ultima serie relativa a Kamen Rider, uno degli eroi piu’ amati dal pubblico giapponese originariamente creato dal fumettista Ishinomori Shotaro, dove questa volta il protagonista, Kiva, risulta essere un vampiro! Nel plot della storia vengono inseriti numerosi riferimenti ai mostri classici della letteratura e dei film horror. Qui l’opening, tanto per averne un’idea….

koDa non dimenticare inoltre che un personaggio molto curioso di vampira si ritrova pure nell’anime Kaibutsu ojo (Princess Resurrection). Kamura Reiri con il suo vestito alla marinaretta, ma con un carattere volutamente ambiguo e notturno, e’ un ottimo esempio di un altro vampiro dal Sol Levante. Tratto anch’esso dal manga gore (attualmente sono stati editi sei volumi) omonimo di Mitsunaga Yasunori, l’animazione e’ decisamente meno splatter e cupa rispetto invece al fumetto (ad esempio il giovane Hiyanami Hiro viene puntualmente riportato in vita dalla protagonista Hime facendogli bere il suo sangue e non da sfere di energia come avviene al contrario nell’anime). In America e’ tradotto dalla gia’ citata casa editrice Del Rey che sta facendo un ottimo lavoro di scelta dei prodotti aggiudicandosi opere come il fenomenale Nodame Cantabile.

Annunci