CrE’ appena uscito oggi sul sito di Carmilla, portale di letteratura, immaginario e cultura di opposizione, un interessante articolo – ma forse e’ meglio definirlo un breve saggio – a cura del gia’ citato Franco Pezzini nel quale l’autore parla anche di Fata Morgana 11 e di altri volumi editi dalla CS_libri.
Da seguire soprattutto il discorso che Pezzini porta avanti con notevole acume ed intelligenza il quale riallaccia i legami tra la produzione recente di alcuni scrittori italiani di letteratura di genere e letteratura “alta” e la grande tradizione del fantastico europeo, cosi’ collocando decisamente il movimento del nuovo weird italiano in un ambito internazionale di grande respiro.