ChoE’ bello avere conferma che, quando meno ce lo aspettiamo, possiamo fare degli incontri inaspettati e scoprire nuove emozioni…

Nel mio caso, questo e’ avvenuto alcuni giorni fa con Onitsuka Chihiro, cantante giapponese in Italia certo molto meno conosciuta di Hamasaki Ayumi o di Koda Kumi, senza dubbio non visual” come queste ultime due, ma con un’incredibile estensione vocale e l’abilita’ di interpretare un gran numero di generi musicali.

Se le sue capacita’ si vedono gia’ nei video promozionali, dal vivo il calore della sua voce e’ forse ancora piu’ toccante. Confrontate ad esempio le due versioni (1 e 2) di Gekko (Chiaro di luna) o di Cage (1 e 2). Ancora lei in Innocence ed in Tiger in my love. Non avete provato un brivido ascoltandola?