premiots0Mi dicono che io abbia ricevuto il Premio Brillante Weblog 2008. Ma di cosa si tratta? Ecco qui la spiegazione:

*****************
Brillante Weblogh viene assegnato a siti e blog che risaltano per la loro brillantezza sia nei temi che nel design e il suo scopo e` di promuoverli tutti nella blogosfera mondiale.
*****************

Boh, pare che anche Masshimo Masshimo brilli…

Ok, dato che a premio donato non si guarda in bocca (!)… mi accingo a seguire il regolamento che consiste nel:

1. Al ricevimento del premio, bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha premiato mostrando il link del suo blog
2. Scegli un minimo di 7 blog (o di piu`) che credi siano brillanti nei loro temi o nel loro design. Esibisci il loro nome e il loro link e avvisali che hanno ottenuto il Premio Brillante Weblogh
3. (Facoltativo) Esibire la foto (il profilo) di chi ti ha premiato e di chi viene premiato nel tuo blog

Dunque, mi ha premiato Davide Mana il “master” del blog Strategie Evolutive. E con questo il punto 1. e’ esaurito.
Passiamo al secondo. Panico! Tutti i blog che ho inserito nei miei link li trovo interessanti. Va beh, cercando di evitare i gia’ premiati, provo a mettere giu’ una lista.

1) Secondo Piano di Catriona Potts. Per scoprire che il vero orrore si nasconde in casa editrice. Ben oltre il Japanese Horror!!!

2) Il quaderno d’Estate di Natsu. Informazioni sull’Italia e sulla sua cultura per i lettori giapponesi.

3) Kyo no blog di Kyocchan. Perche’ i miei allievi “spaccano” (nel senso buono ovviamente)!

4) The Japan Experience di Stefania. Fa conoscere il Giappone al di fuori dei soliti giri universitari. Con buona pace di alcuni accademici altamente frustrati…

5) Fronte & Retro di Massimo Citi. Dopo aver letto i suo post, le librerie non vi sembreranno mai piu’ le stesse…

6) Vikkor di Vittorio Catani. Il blog di un maestro della fantascienza italiana come Vittorio e’ praticamente una sicurezza d’interesse garantito!

7) ALIA Evolution degli ALIA Boys & Girls. Il manifesto del new weird italiano colto. Per animi avventurosi e sognatori.

Il punto 3. lo salterei.

Thank you Davide!