SaGNo, tranquilli, non si tratta ne’ di politica ne’ di orientamenti sessuali…

Dopo dieci anni anni, e precisamente dalla collaborazione per la stesura dei romanzi Reisei to jonetsu no aida ni Rosso e Reisei to jonetsu no aida ni Blu (le cui copertine ed illustrazioni interne dell’edizione giapponese sono state realizzate dall’artista italiano Peppo Bianchessi), Ekuni Kaori e Tsuji Hitonari tornano a collaborare in una nuova copia di romanzi legati ad un medesimo progetto editoriale.


Sagan
(La sponda sinistra) di Ekuni e Ugan (La sponda destra) di Tsuji sono appena usciti in Giappone per l’editore UgShueisha.
I due volumi, speculari, seguono le vicende della copia di protagonisti – di nuovo come in Reisei un uomo ed una donna – questa volta inseriti in una vicenda di maggior respiro ambientata nel corso di piu’ anni sia in Giappone che in Francia.
Punto centrale e’ la riflessione non solo sui sentimenti d’amore, ma anche sul significato stesso dell’esistenza.

Le immagini sono le copertine di Sagan e Ugan, edizioni Shueisha.

Advertisements