Ellen Kushner e Delia Sherman sono due ottime autrici purtroppo ancora EKSworpoco conosciute in Italia. Della prima non e’ ancora stato tradotto nulla mentre della seconda e’ stato pubblicato parecchi anni fa un solo racconto da Mondadori.
Avendo avuto la fortuna di poterle conoscere lo scorso anno a Yokohama e trattandosi di due persone davvero squisite, sono oltremodo contento che Davide Mana presenti due loro lavori nel prossimo ALIA5 Anglosfera. Tali racconti saranno illustrati dalla brava ScarletGothica (e posso garantirvi che i suoi disegni sono piaciuti moltissimo alle scrittrici stesse!).
Ora, proprio in ottobre, e’ uscita in francese la traduzione di Swordspoint, romanzo della Kushner considerato una pietra miliare del “fantasy di maniera”.
Con l’occasione, nei prossimo giorni – per l’esattezza dal 29 ottobre al 2 novembre – sara’ possibile incontrare Ellen e Delia all’UTOPIALES-Festival international de Science-Fiction de Nantes.
Se ne avete la possibilita’ andate ad ascoltare la conferenza Fantasy et folklore che si svolgera’ il 30 giugno dalle 19:30 alle 20:30. Con Ellen Kushner ci saranno anche Robin Hobb e Karen Miller. Non ve ne pentirete!
Qui il programma intero della manifestazione.

A detta di molti scrittori stessi, il festival di Nantes e’ forse il migliore incontro relativo alla letteratura fantastica d’Europa, per certi versi superiore anche alla Eurocon e con un maggior respiro internazionale. Basta vedere la lista degli autori partecipanti per rendersi conto del suo valore.

Bene, se in quelle date sarete dalle parti di Nantes ora sapete cosa fare…

Immagine del edizione francese di Swordspoint, À la Pointe de l’Épée, tradotto da Patrick MARCEL, illustrato da Alain BRION e pubblicato da CALMANN-LEVY.