K and PDi Alvin Pang ho gia’ avuto occasione di parlare quando e’ uscito il volume DOUBLE SKIN. NEW POETRY VOICES FROM ITALY AND SINGAPORE, raccolta poetica che riunisce i lavori di poeti italiani e di Singapore.
La medesima casa editrice, la Ethos Books, ha anche pubblicato nel 2008 il volume Over There: Poems from Singapore and Australia che, come risulta evidente dal titolo, accosta le opere dei poeti di Singapore a quelli australiani. La raccolta nasce proprio dalla collaborazione tra Alvin Pang e John Kinsella (poco noto al pubblico italiano, e’ oggi uno dei maggiori poeti viventi in lingua inglese), ormai due figure di spicco della cultura internazionale.

E’ appena uscita in rete sulla Mascara literary review un’interessante intervista (e’ in inglese) fatta ai due curatori da Adam Aitken. Vale davvero la pena leggere le considerazioni che riguardano lo scambio culturale tra i vari paesi nell’ambito della poesia e della letteratura in una realta’ globalizzata come quella attuale. Uno scambio che e’ ormai essenziale per far conoscere realta’ culturali “marginali” (intendendo qui come marginali quei paesi e quelle culture letterarie che faticano a farsi conoscere al di fuori dei confini nazionali quali Singapore, l’Australia o anche la stessa Italia)…

Foro ripresa dal sito di Mascara literary review.