Riguardo gli atti del convegno “Tra arte e letteratura, tra Italia e Giappone”

2 commenti

17-07-09 1924Pare proprio che riusciremo a mantenere la promessa fatta, ovvero pubblicare in formato cartaceo gli atti del convegno “Tra arte e letteratura, tra Italia e Giappone” cosi’ come molti speravano! Si trattera’ di un supplemento letterario di un centinaio di pagine in formato A4 distribuito nel nord e centro Italia (ma facilmente richiedibile anche dalle altre regioni della penisola). Ci siamo gia’ attivati per il lavoro di raccolta di materiale e di editing e l’uscita degli atti e’ prevista per l’autunno, indicativamente nel periodo settembre-ottobre, del 2010. Appena possibile forniro’ notizie piu’ dettagliate.

La mostra all’Accademia Albertina di Torino e’ stata un ottimo successo, cosi’ come confermato dallo stesso direttore! Inoltre il catalogo ha interessato molte universita’ giapponesi e i corsi di arte che si tengono in esse. Personalmente sono molto contento del risultato.

Il progetto Kitsukiba sta suscitando curiosita’ in vari paesi del mondo. Dopo Italia e Francia, e’ ora il turno dell’America! Anche riguardo l’art book e la graphic novel dovrei presto avere diverse interessanti novita’…

Annunci

Last week

6 commenti

Ultima settimana per poter andare a vedere la mostra Dall’ukiyo-e all’illustrazione contemporanea: la grande grafica giapponese. L’esposizione chiudera’ domenica 14 febbraio 2010, giornata’ che vedra’ prolungato l’orario di visita fino alle ore 23:00.
Le considerazioni finali sulla mostra le riservo per un prossimo post, ma, almeno per me, posso senz’altro affermare che e’ stata un’esperienza unica e sono molto contento che sia stata apprezzata da cosi’ tante persone.

Conferenza al MAOVenerdi’ scorso si e’ concluso anche il convegno Tra arte e letteratura, tra Italia e Giappone. Un grosso impegno organizzativo e logistico, ma ne e’ valsa la pena. Sedici tra conferenze e dimostrazioni condensate in quattro giorni (ho partecipato a quattro e in altre sei ho fatto da traduttore, quindi ho avuto bisogno di qualche giorno per riprendermi dalla fatica!). Il bilancio e’ stato decisamente positivo, con il pubblico molto soddisfatto per la qualita’ e l’interesse degli incontri. Merito di un manipolo di ottimi relatori, tutti assai competenti nelle loro sfere di studio e capaci di affascinare gli ascoltatori e trasmettergli attivamente parte delle loro conoscenze senza minimamente tediarli. Non li elenco per nome perche’ potete tranquillamente leggere i loro profili qui.
Diverse persone hanno mostrato interesse per un’eventuale pubblicazione degli atti del convegno. Ci stiamo pensando. Cosi’ come a possibile futuri sviluppi…

Immagine: foto scattata in occasione della conferenza tenuta al MAO dalla dott.ssa Murasaki Fujisawa (presente pure al convegno) il 3 febbraio.

Una settimana di eventi relativi all’arte, letteratura e cultura giapponesi a Torino!

4 commenti

MGGComincia da domani martedi’ 2 febbraio a Torino una settimana densa di incontri riguardo il Giappone e la sua cultura.
Si apre infatti all’Accademia Albertina il convegno Tra arte e letteratura, tra Italia e Giappone (2-5 febbraio 2010) che include ben sedici incontri nell’arco di quattro giorni. L’ingresso e’ libero fino a esaurimento dei posti.
Con l’occasione vale assolutamente la pena di visitare la mostra Dall’ukiyo-e all’illustrazione contemporanea che si svolge proprio nelle sale dell’ateneo torinese.

UtamaroMercoledi’ 3 febbraio, alle ore 18:00, al MAO (Museo di Arte Orientale), nel capoluogo piemontese, si terra’ una conferenza della dott.ssa Murasaki Fujisawa dal titolo L’ukiyo-e e i ritratti di bellezze. Assolutamente imperdibile per chi sia interessato alla xilografia giapponese dal momente che la dott.ssa Fujisawa e’ una delle maggiori esperte del campo, nonche’ direttrice della International Ukiyo-e Society.

KyokoSabato 6 febbraio (ore 17:00) alla libreria Mangetsu ci sara’ invece la presentazione del volume Kyoko mon amour di Alessandro Del Gaudio, Edizioni il foglio. Testro estremamente interessante dal momento che l’autore analizza, cosa che avviene di rado per il fumetto giapponese, le opere rappresentative del genere “sentimentale” da un punto di vista della struttura narrativa. Incontro pertanto imperdibile anche per chi sia interessato ai vari aspetti della scrittura di una sceneggiatura per fumetto.