Le figlie di CthulhuSe oltremare, come scritto nel precedente post, sta per uscire Cthulhu’s Reign, anche in Italia di recente e’ stato pubblicato dalla Dagon Press di Pietro Guarriello un notevole volume. Si tratta di Le figlie di Cthulhu, antologia che riunisce undici racconti d’ispirazione lovecraftiana di altrettante scrittrici tra cui anche Consolata Lanza, storica collaboratrice di ALIA. Il volume, curato dallo stesso Guarriello con la collaborazione di Alda Teodorani, e’ la dimostrazione piu’ lampante di come anche da noi gli studi e le opere ispirate ai lavori di H. P. Lovecraft possono essere di ottimo livello.

Introduzione: Le donne e i Miti di Cthulhu

La palude di Altiferno di Selene Ballerini
La fontana al chiaro di luna di Noemi Mancini
La brama della bestia di Emanuela Zini
Le urla del lago di Cinzia Ceriani
Resurgam di Consolata Lanza
Qualcosa nella nebbia di Serena Montesarchio
Le pietre mute di Simonetta Santamaria
La signora dei melograni di Maria Galella
“Fiat justitia et pereat mundus” di Mara Verzelletti
Kera di Teresa Regna
Notturno marino con creatura di Anna Rita Bellantuono

Advertisements