Se si amano i manga, gli anime, l’illustrazione, la fantascienza e il fantasy e siete a Tokyo, ci sono almeno due gallerie d’arte che meritano assolutamente di essere visitate.
GFLa prima e’ la GoFa (Gallery of Fantastic art, Aoyama Oval Building, 2F, Jingu-mae, 5-52-2 Shibuya-ku) che a ciclo continuo propone mostre dei piu’ rappresentativi e conosciuti artisti nel campo della grafica. Ad esempio, sta per terminare EDGE 10, collettiva che include, tra gli altri, lavori originali di Murata Range, Takenashi Eri e Fujishima Kosuke. Dal 14 al 29 agosto seguira’ poi una mostra di Takada Akemi (per chi avesse perso quella qui in Italia a Torino) che sara’ successivamente seguita dall’11 settembre al 3 ottobre da un’esposizione di Matsumoto Izumi.
La seconda e l’Hachioji Yume Art Museum (2F View Tower, Hachioji 8-1, Yokamachi, Hachioji-shi) che attualmente dal 16 luglio fino al 5 settembre propone la mostra Oshii Mamoru and Magicians of Picture Creation. Dal 26 novembre al 23 gennaio ci sara’ poi un’esposizione sulle opere di Mizuki Shigeru dal titolo, appunto, The World Of Mizuki Shigeru.

Per chi considerasse ancora l’illustrazione, di opere fantastiche o meno che sia, come un’arte di serie B, vedere quali valori possa raggiungere servira’ forse a fargli cambiare idea. Prendiamo, per esempio, l’illustrazione di Conan del grande Frank Frazetta, purtroppo recentemente scomparso, venduta questo mese per un milione e mezzo di dollari

Advertisements