Fantascienza cinese in espansione

9 commenti

SFWPrima di tutto ringrazio il signor Feng Zhang membro del World Chinese-language Science Fiction Research Workshop per queste preziose segnalazioni.
La fantascienza cinese sta suscitando sempre piu’ l’interesse dei critici e lettori americani, quindi incominciano a fiorire tutta una serie di traduzioni in inglese di saggi e di racconti degli esponenti maggiormente importanti. Attualmente questi testi sono leggibili gratuitamenti su vari siti in rete, tra cui spiccano la rivista letteraria bimestrale Chutzpah! dedicata alla letteratura cinese nelle sue piu’ svariate forme e China Daily.
Per la saggistica troviamo un aricolo di Kun Kun, uno di Han Song, due (1 e 2) saggi su Liu Cixin, attualmente lo scrittore di SF piu’ popolare in Cina, e un’intervista con Zhao Haihong. Inoltre le storie The Fish of Lijiang di Chen Qiufan, The City of Silence di Ma Boyong, The Butterfly Effect di Fei Dao, The Thinker di Liu Cixin, All the Water in the World e The Wheel of Samsara di Han Song e Wizard World di Yang Ping.
Forse al lettore occidentale questi nomi diranno ancora poco, ma quasi sicuramente nei prossimi anni sono destinati ad occupare un ruolo importante nella letteratura fantastica mondiale.
In Italia Han Song e’ stato pubblicato in Shi Kong: China Futures (Urania, Mondadori), dove compare pure un racconto di Liu Cixin, e in Fata Morgana 12 (CS_libri). Storie di Fei Dao e Chen Qiufan sono leggibili in Alia Storie (CS_libri).

Immagine: copertina della rivista cinese SF World.

Annunci

Fata Morgana 12 in Cina

Lascia un commento

Il mil

Fa sempre piacere vedere un libro a cui si e’ collaborato girare per il mondo.
Cosi’ Fata Morgana 12, ricompiendo il viaggio di un famoso viaggiatore, e’ giunta anche nel lontano Catai.

E, se tutto, andra’ bene, presto interessanti novita’ dal lontano Paese di Mezzo. Restate “sintonizzati” su questo blog. ^^

A fianco: pagina tratta da Il Milione di Marco Polo.

Agnieszka Kuciak e Han Song, due scrittori dalla Polonia e dalla Cina

Lascia un commento

Visto che li ho menzionati nel precedente post, ecco alcune notizie piu’ dettagliate riguardo i due autori stranieri pubblicati sulle pagine di Fata Morgana 12 (profili scritti da Alessandro Ajres e Federico Madaro).

AkuciakNata nel 1970, Agnieszka Kuciak e scrittrice, traduttrice dall’italiano, impiegata all’universita Adam Mickiewicz di Poznan presso l’Istituto di letteratura del romanticismo. Nel 2000 conclude il proprio dottorato specializzandosi in storia della letteratura e il suo lavoro finale Dante romantykow ottiene il Premio del Consiglio dei Ministri; nel 2001 con Retardacja (Ritardo) avviene il suo debutto poetico, considerato dalla critica come uno dei migliori degli ultimi anni, i cui versi sono stati tradotti in fiammingo, francese, inglese, russo, tedesco, slovacco, sloveno ed inseriti in varie antologie dedicate ai poeti polacchi contemporanei. Retardacja ottiene anche il Premio dell’Associazione degli editori. Tra il 2002 e il 2004 si dedica alla traduzione integrale della Divina commedia in polacco, per cui ottiene il prestigioso Premio Feniks. In polacco traduce anche, tra gli altri, i Sonetti del Petrarca e Storia del bello di Umberto Eco. Da autrice pubblica nel 2005 una nuova raccolta poetica: Dalekie kraje. Antologia poetow nieistniejacych (Paesi lontani. Antologia di poeti inesistenti); nel 2006 escono i racconti e versi per bambini Przygody kota Murmurando (Le avventure del gatto Murmurando); al 2007 risale la raccolta di racconti Animula Blandula. Attualmente lavora su un’antologia di sonetti amorosi italiani.

HanSHan Song, nato a Chongqing (Repubblica Popolare Cinese) nel 1965, giornalista di professione, e uno dei piu affermati autori cinesi di fantascienza, come dimostrano i numerosi premi vinti in patria e l’interesse che i suoi testi hanno suscitato presso la critica nazionale e anglosassone. Scrittore eclettico, poeta, saggista, Han Song trasmette anche nella narrativa di fantascienza le sue capacita letterarie che si manifestano tramite una ricercatezza di linguaggio e una complessita di riferimenti culturali uniche nel suo genere, come dimostrano i suoi numerosi romanzi di successo quali Note informali di un viaggio a ovest del 2066 (2000) e Oceano rosso (2004).

Fata Morgana 12, le porte della letteratura

13 commenti

Fata Morgana-12E’ appena uscita l’antologia Fata Morgana 12-Porte passaggi varchi barriere dell’editore CS_libri disponibile anche su IBS.it. Diciassette racconti a cavallo tra la letteratura mainstream e quella d’intrattenimento.

Porte… Porte miracolose, porte dannate, introduzione di Silvia Treves

Karla di Cettina Calabro’

Dialogo all’uscita del Nodo di Paolo Cavazza

Polaroid di Massimo Citi

La Grande Muraglia di Han Song (traduzione dal cinese di Federico Madaro)

Lo scrigno di Penelope di Agnieszka Kuciak (traduzione dal polacco di Alessandro Ajres)

Regina di Consolata Lanza

<Loro> di Fabio Lastrucci

Porte di Patrizia Maiocco

Troppo dannatamente a Sud di Davide Mana

Il cancello di Adolfo Marciano

Il gioco delle tre porte di Mirella Nicola

Passaggi di Francesca Ortenzio

Ultimo, h. 19.45 di Andrea Rossi

Il sogno di dama Sei Shonagon di Massimo Soumare’

In superficie resta sempre un po’ di neve di Silvia Treves

Di cosa hai paura? di Marilde Trinchero

Un chiodo di Alberto Vanolo

Del mio racconto, Il sogno di dama Sei Shonagon, avevo parlato precedentemente qui.
L’edizione di quest’anno vede la partecipazione anche della poetessa e scrittrice polacca Agnieszka Kuciak e di Han Song, uno dei maggiori scrittori di fantascienza cinesi contemporanei.

昨日、エンターテインメント文学・純文学の『Fata Morgana 12』アンソロジーがいよいよ出て、「Il sogno di dama Sei Shonagon」(「清少納言の夢」)と言う私の短編も掲載されました。 同アンソロジーに、15人のイタリア人の作家の短編の他、ポランドの作家・詩人であるAgnieszka Kuciakさんと中国のSF作家である韓松さんのご作品も載っています!

Viaggi nel tempo di una dama Heian

2 commenti

SeiSBene, e un altro racconto e’ andato!

Consegnato oggi all’editore CS_libri di Torino Il sogno di dama Sei Shonagon che sara’ edito nell’antologia Fata Morgana 12 – Porte, passaggi, varchi, barriere in uscita a meta’ dicembre di quest’anno.
Si ritorna alle atmosfere dell’antico Giappone (poco dopo la Battaglia di Hakusonko nel 663 d.C.) della serie del Magatama di cui la storia rappresenta la terza parte (i due altri precedenti racconti sono stati pubblicati su ALIA2 e ALIA3) con forse una maggiore componente poetica rispetto ai lavori precedenti (chi lo leggera’ capira’ cosa intendo dire…).

Sempre su Fata Morgana 12, oltre ad interessanti e validi autori italiani ci sara’ un racconto di Agnieszka Kuciak, poetessa e scrittrice di fantastico polacca di cui ho gia’ accennato in precedenza, ed uno dello scrittore e giornalista cinese Han Song, esponente di spicco della fantascienza cinese contemporanea.

Immagine: Sei Shonagon in un disegno di Kikuchi Yosai (1781-1878), da Wikipedia.